Rayogramma

Man Ray ha fatto parecchie cose nella sua vita, ad esempio incollare dei chiodi su un ferro da stiro (quanti di voi possono dire lo stesso?).

Le Cadeau, 1921

Tra le sue attività preferite troviamo il rayogramma (rayograph, rayogramme in francese), puntualmente citato dai manuali di storia dell’arte. Si tratta di un’immagine fotografica ottenuta senza l’uso di una macchina fotografica, posizionando oggetti direttamente su una superficie foto-sensibile come la carta fotografica ed esponendola così alla luce. L’immagine normalmente ottenuta è in negativo: le aree che non hanno ricevuto luce, perché coperte da oggetti del tutto opachi, appaiono bianche.
Fanno un po’ pensare alle radiografie, ma i raggi x non c’entrano niente.

Immagine

A voler essere precisi, quello che ho scoperto oggi è che Man Ray non è stato il primo né l’ultimo a fare rayogrammi. Ma con questo non intendo sminuire il bravo Man Ray, il cui contributo a questo simpatico procedimento non si limita ad avergli attribuito un nome in più, calcato sul proprio (sul proprio pseudonimo, a voler essere precisi: era nato Emmanuel Radnitzky, da ebrei russi negli Stati Uniti).

Emmanuel Radnitzky, o Man Ray

Quando chiunque altro usa questa stessa tecnica, si chiama fotogramma (photogram). Il nome “fotogramma” è ambiguo perché in italiano si riferisce più comunemente a una singola immagine impressa su pellicola cinematografica o fotografica (film frame).
Il primo a mettere a punto il fotogramma, inteso nel meno comune significato rayogrammatico, sembra essere stato William Fox Talbot, e numerosi artisti hanno sperimentato questo sistema, ad esempio  László Moholy-Nagy, Imogen Cunningham, e persino Picasso.

Un fotogramma di William Fox Talbot

Man Ray non è neanche stato l’unico a dare un nome egocentrico al fotogramma: Christian Schad, pittore tedesco, ha ribattezzato shadografia (schadographs) la propria versione del procedimento.

Una shadografia

A questo punto un argomento che vorrei approfondire sarebbe “cose preesistenti che diverse persone hanno rinominato usando il proprio nome”, ma non so bene cosa cercare su Google…

Annunci

Commenta!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...