#102 the troggs

I Troggs sono (stati) una rock band inglese, composta nel 1964 ad Andover, nell’Hampshire. Il nome, in origine, era The Troglodytes, I Trogloditi. La parola “troglodita” viene dal greco antico τρωγλοδύτης e significa qualcosa tipo “che vive nelle caverne”, e si riferisce alle popolazioni preistoriche che abitavano, appunto, nelle caverne, oppure, in senso figurato, a […]

Continua a leggere "#102 the troggs"

#101 frutti (prima parte)

Un cuoco e un botanico avrebbero probabilmente grosse difficoltà a comunicare tra loro: il lessico culinario e quello scientifico-botanico parlano spesso delle stesse cose con parole diverse, e usano le stesse parole con significati diversi. Frutta e verdura In cucina, le verdure, o ortaggi, si usano tipicamente per le portate principali, dal gusto salato, spesso […]

Continua a leggere "#101 frutti (prima parte)"

#66 il colore degli occhi

Il colore degli occhi è un carattere fenotipico poligenico. (Due parole strane già nella prima frase, yeah!) Dunque: fenotipo si riferisce a tutte le caratteristiche osservabili di un organismo vivente. Diversamente dal genotipo, che è il patrimonio genetico di un organismo. Il fenotipo è determinato dal genotipo, ma anche dall’interazione con l’ambiente: due individui con […]

Continua a leggere "#66 il colore degli occhi"

#52 deuter-

Mi è capitato in questi giorni di incontrare il termine “deuteroapprendimento” (deuterolearning), coniato da Gregory Bateson nell’intento di distinguere vari livelli presenti nei processi di apprendimento, umano e animale. Il deuteroapprendimento, o apprendimento secondario, è definito in breve come “apprendere ad apprendere”. Non approfondisco la questione perché io e Gregory Bateson siamo d’accordo su tante […]

Continua a leggere "#52 deuter-"

#50 stigma

Sottotitolo: le mille vite di una parola greca. Nella scrittura greca del medioevo e dell’epoca moderna, lo stigma, ϛ, è una legatura delle lettere sigma (Σ σ), e tau, (Τ τ), cioè praticamente s e t. Lo stesso segno è usato anche come simbolo del numero 6. In calligrafia e in tipografia, una legatura è […]

Continua a leggere "#50 stigma"

#48 pirobazia

Pirobazìa: dal greco πυρός (pyrós, cioè fuoco, calore) e βαίνω (bàino, andare, camminare). Detta anche firewalking, ovvero camminare sui carboni ardenti (sottinteso: senza ustionarsi i piedi). Dal greco pyrós derivano diverse parole italiane, ad esempio: pirite: minerale utilizzato per accendere il fuoco: percosso con un pezzo di metallo, produce scintille; pirofila: tegame da cucina fabbricato […]

Continua a leggere "#48 pirobazia"