rubriche

Questa è una pagina per raccapezzarsi tra le tante rubriche, iniziate e a volte abbandonate – ma chissà magari in futuro potrebbero proseguire.


Ne approfitto per fare la Wellentheorie della situazione* e aggiungere qualche curiosità sul termine “rubrica”.

* Mi auguro che l’espressione “fare la Wellentheorie” entri prossimamente nell’uso comune.

CodexFrisianus

Innanzitutto: è più corretto rubrìca, parola piana, e meno corretto rùbrica, parola sdrucciola. A me qualcuno disse che al cambio di accento tonico corrispondeva una differenza di significato: non è vero, non secondo il dizionario, almeno.

Interessante è l’origine della parola: dal latino ruber, rosso. La rubrica era la terra o argilla rossa usata per tingere o scrivere: nell’antica Roma ci si scrivevano i titoli delle leggi civili (da qui il moderno significato giuridico della parola rubrica). In rosso poi era spesso scritta la lettera iniziale di ogni capitolo – maiuscola, grande e decorata – nei codici manoscritti, e da qui viene rubrica nel senso del quadernino suddiviso per lettere dell’alfabeto su cui si registrano (registravano?) nomi e numeri telefonici e altri dati, e da quel quadernino deriva l’uso più recente di rubrica digitale che raccoglie i contatti sui cellulari. Le rubriche sono anche “le norme rituali dei libri liturgici, che regolano la celebrazione e l’ordinato svolgimento delle azioni sacre (nella liturgia latina); sono scritte in rosso per distinguerle dalle formule proprie di ogni rito” (fonte) e arriva da qui il senso di rubrica come “sezione di una pubblicazione periodica o di un programma radiotelevisivo dedicata a uno stesso argomento o settore particolare d’informazione” (fonte).


Kiss spotting

Citazioni accidentali

La rubrica delle frasi, i brani o le poesie, letti, apprezzati e condivisi.

#1 Fiori per Algernon
#2 Colapesce
#3 Dexter
#4 Jonathan Safran Foer
#5 Criminal Minds
#6 Ruby Sparks
#7 La cripta dei Cappuccini
#8 Girls
#9 C’era una volta l’amore ma ho dovuto ammazzarlo
#10 Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve
#11 Memoria delle mie puttane tristi
#12 Guido Gozzano
#13 Siamo buoni se siamo buoni
#14 Un giorno questo dolore ti sarà utile
#15 Invito a una decapitazione
#16 Sentinella

schermata

Il film della domenica

La rubrica, settimanale nell’idea originale – a cadenza grossomodo semestrale in realtà, dei film visti, apprezzati, approfonditi. (I titoli sono spesso riportati in inglese perché le traduzioni italiane, spesso, non mi piacciono).

#1 The Namesake
#2 Storytelling
#3 The Invention of Lying
#4 The Thirteenth Floor
#5 Gone Girl
#6 The Grand Budapest Hotel
#7 Wristcutters: A Love Story
#8 August: Osage County
#9 Caramel
#10 The Day the Earth Stood Still

Il film (brutto) del martedì

La rubrica dei film che a me non mi sono piaciuti ma (mi dicono) sono molto belli.
#1 Dogma

chiedi alla wellen

Chiedi alla Wellen

Avete una domanda, una curiosità, un dubbio a cui non trovate risposta? Siete troppo pigri per scandagliare da soli le profondità di Google? Cari lettori, è arrivato il momento che avete sempre sognato: scrivete, e googlerò per voi.
Con un titolo che si ripropone di assomigliare a Chiedi alla polvere, Chiedi alla Wellen è la posta dei lettori di Wellentheorie: è appena all’inizio ma confida in un futuro luminoso, che sarà reso possibile dalle vostre richieste (potete scrivere nei commenti oppure via e-mail a wellentheorie chiocciola gmail punto com).

#1 La riproduzione dei polli

Love

Nuovissima rubrica, scritta in collaborazione con M for Maverick, segue e approfondisce la serie tv di Netflix Love, episodio dopo episodio.

#1 Do You Love Me Now? (parte 1)
#1 Do You Love Me Now? (parte 2)
#2 Play the game (pubblicato su M for Maverick)

labyrinth_puzzle

Wellen-enigmi

I Wellen-enigmi costituiscono una rubrica che non ha avuto una numerazione sua, poiché è stata assimilata alle generiche scoperte; essi nondimeno si distinguono per il carattere, appunto, enigmatico.

#74 L’enigma dei tre interruttori e l’enigma dei prigionieri nella sabbia
#76 Raymond Smullyan, cavalieri e furfanti
#79 Cavalieri, furfanti e normali

Scoperte

La categoria principale, infine, è quella delle “scoperte”, che contiene al momento novantasette post, di cui farò, un giorno, un indice.

frammenti

Annunci